CHI SONO

Dr.

EMANUELE

TRIPOLI

I risultati migliori si ottengono dando vita ad un rapporto di fiducia tra medico e paziente, che devono condividere il problema e cercare insieme la soluzione ideale per superarlo.

Dopo la laurea in medicina e chirurgia ho scelto di specializzarmi in Ortopedia e Traumatologia. In questo modo ho avuto la possibilità di unire la mia passione professionale per la medicina con l’amore per lo sport. Una fortuna non da poco, che da sempre cerco di condividere con i pazienti, sportivi e non, che si affidano alle mie cure.

 

Nel corso degli anni mi sono specializzato nella cura delle patologie del ginocchio  (meniscale, legamentosa, femoro-rotulea, cartilaginea, degenerativa-artrosica) e dell’anca (dolore all’anca, conflitto femoro-acetabolare e patologia degenerativa-artrosica).

Inoltre, mi occupo di traumatologia dello sport e di biotecnologie applicate all’ortopedia.

 

Eseguo interventi chirurgici di artroscopia al ginocchio, ricostruzione legamento crociato anteriore, protesi di ginocchio e protesi all’anca.

LA MIA PASSIONE PER LO SPORT

Alla professione medica da sempre si unisce la passione per lo sport.

Da oltre 10 anni sono consulente ortopedico per il Modena Rugby 1965 e seguo come medico l’intero settore giovanile.

Dal 2012 consulente ortopedico per il Formigine calcio.

Dal 2013 al 2016 sono stato consulente ortopedico per il settore giovanile del U.S. Sassuolo Calcio.

Nel tempo libero cerco anche di dedicarmi in modo attivo allo sport: tra le mie passioni più grandi vi sono sicuramente la vela, il tennis e lo sci.

IL MIO PERCORSO FORMATIVO

  • Diploma di maturità scientifica presso Liceo Statale A. Tassoni di Modena nel 1999.   

  • Laurea presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia nel 2005

discutendo la tesi “Lesioni associate del nervo ascellare e del nervo soprascapolare” Relatore Prof. L. Celli

  • Abilitazione all'esercizio della professione con iscrizione all'Ordine dei Medici di Modena nel 2006.

  • Specializzazione in Ortopedia e Traumatologia con voto 110/110 e lode presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia nel 2010

discutendo la tesi “Le fratture tibio-peroneali con instabilità complessa”

Relatore Prof. L. Celli.

FORMAZIONE

Dal 2006 al 2010 assistente in formazione presso Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia U.O. Ortopedia e Traumatologia Policlinico di Modena diretta dal Prof. L. Celli.

Fellowship nel 2009 presso U.O. Traumatologia Sportiva e Chirurgia Artroscopica presso IRCCS Galeazzi di Milano diretta da Dr. M.Denti, Dr. P.Volpi, Dr. H. Schoenhuber.

Osservatore presso UO Ortopedia Casa di Cura Villa Ulivella e dei Glicini Firenze Dr. A.Baldini

Osservatore presso UO Ortopedia Sacro Cuore Don Calabria Dr. A.Campacci

Osservatore presso UO Chirurgia Anca e Ginocchio Istituto Clinico Humanitas Milano Dr. G. Grappiolo

INCARICHI RICOPERTI

Dal 2010 al 2016 dirigente medico di I° livello presso U.O. Ortopedia-Traumatologia e Chirurgia Artroscopica Nuovo Ospedale Civile di Sassuolo diretta dal Dr. L.A. Pederzini.

In questi anni ha svolto presso l’Ospedale di Sassuolo attività chirurgica sia in ambito traumatologico che in quello artroscopico con particolare interesse alla chirurgia del ginocchio eseguendo circa 600 interventi come primo operatore.

Da metà 2016 chirurgo ortopedico libero professionista presso l’Unità di Ortopedia dell’Ospedale Privato Accreditato Casa di Cura Fogliani di Modena dove svolge attività chirurgica ed ambulatoriale.

Dal 2019 svolge attività chirurgica anche presso Ospedale Privato Accreditato Villa Serena di Forlì.

Dal 2010 consulente ortopedico del Modena Rugby 1965.

Dal 2012 consulente ortopedico del A.C. Formigine Calcio.

Dal 2013 al 2016 consulente ortopedico per il settore giovanile del U.S. Sassuolo Calcio.

Dal 2020 Direttore Sanitario del Centro Fisioterapico Città di Sassuolo

CAPACITÀ E COMPETENZE ORGANIZZATIVE

Membro della Segreteria Scientifica ed organizzatore di corsi e convegni:

I Corso monotematico SICP” L’avampiede reumatoide” Modena 22 maggio 2009;

I° Corso annuale di Chirurgia conservativa dell’anca Modena 15-16 gennaio 2010;

IV° Sessione Corso propedeutico nella ricostruzione artroscopica del LCA Modena 6 febbraio 2010;

Convegno “Tra rischio emorragico e rischio trombotico in chirurgia ortopedica”. Modena 1 aprile 2017.

 

Membro delle società scientifiche SIOT, SIAGASCOT, ESSKA

INTERESSI CLINICI E SCIENTIFICI

Specialista in Ortopedia in costante aggiornamento e con ottima conoscenza dei materiali (sintetici e biologici) in uso in ortopedia sia in campo protesico, artroscopico che ricostruttivo.

Autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di capitoli di monografie edite a stampa su riviste e libri nazionali ed internazionali.

Relatore e collaboratore di lavori scientifici a numerosi congressi e corsi nazionali ed esteri.

Ha partecipato a progetti di ricerca nell’ambito della chirurgia del ginocchio e del gomito in ambito nazionale ed internazionale.

Docente al Corso SIGASCOT “Watch and Try” presso ICLO Research Center di Arezzo nel 2015 inerente la chirurgia artroscopica di ginocchio.